İndir

İrtifa kazancı

1.090 m

Teknik zorluk seviyesi

Kolay

İrtifa kaybı

1.090 m

Maksimum irtifa

526 m

Trailrank

99 4,8

Minimum irtifa

262 m

Rota türü

Döngü

Süre

6 saat 19 dakika

Koordinatlar

3664

Yüklenme tarihi

1 Ağustos 2020

Kayıt tarihi

Ağustos 2020
  • Değerlendirme

     
  • Bilgi

     
  • Takip kolaylığı

     
  • Manzara

     
Paylaş
-
-
526 m
262 m
71,63 km

2643 kere bakıldı , 76 kere indirildi

yakınında: Paladina, Lombardia (Italia)

Percorso effettuato il 1° Agosto 2020.
Wikiloc calcola male il dislivello.....Il mio Garmin mi da 446mt totali ...

Non è la prima volta che percorro la Pista Ciclopedonale della Val Brembana, ma è la prima volta che percorro il nuovo tratto da Paladina a Zogno.

Questa ciclabile è tutta asfaltata, pertanto percorribile anche da bici da strada. E' quasi completamente su sede propria ricavata dalla vecchia ferrovia della Val Brembana andata in disuso nel 1966. Attualmente, il tratto più pericoloso è quello che attraversa Zogno lungo la provinciale sino alla zona del parcheggio lungo il Brembo che , al sabato mattina è utilizzato per il mercato cittadino (obbligo di bici a mano durante l'attraversamento).
Poco dopo il mercato, ricomincia la ciclabile su sede propria lungo la sponda sinistra del fiume sino a Spino al Brembo dove si passa dall'altro lato lungo un ponte pedonale.Si prosegue su questo lato passando San Pellegrino e poi si ritorna a sinistra poco prima di Fuipiano. A San Giovanni Bianco si passa per una galleria a senso alternato con le auto e poi si prosegue, in leggera salita sino a Lenna. Qui ho proseguito sino alla fine della pista a Piazza Brembana dove mi sono fermato per una breve sosta, ma poi ho ripercorso la galleria el'ultimo tratto sino ad arrivare all'uscita della pista presso il cartello che segnala il Santuario della Madonna della Coltura e il Lago del Bernigolo.
Si prosegue su strada asfaltata a basso traffico, in leggera salita e si arriva nel comune di Moio de Calvi presso la diga del laghetto del Bernigolo dove mi sono fermato per un pò di riposo e per il pranzo.
Il ritorno l'ho effettuato lungo lo stesso percorso dell'andata.
Da segnalare che si devono percorrere numerose gallerie illuminate dove la temperatura scende di almeno una decina di gradi. Comodo in questo periodo, ma pericoloso in inverno dove è possibile trovare ghiaccio. Numerosi i punti di ristoro e fontanelle d'acqua lungo il percorso.

Buon divertimento.
Ara nokta

Inizio Ciclabile Val Brembana

Ara nokta

Fine 1° tratto Ciclabile

Ara nokta

Inizio Ciclabile

Ara nokta

San Pellegrino

Ara nokta

San Giovanni Bianco

Ara nokta

Fine Ciclabile

Ara nokta

Lago del Bernigolo

12 yorum

  • Fotoğraf: Angelo2000

    Angelo2000 3 Ağu 2020

    Bu rotayı takip ettim  Daha fazlasını göster

    Pista da poco allungata sino a Paladina e Villa D' più volte. Consigliatissima.

  • Fotoğraf: chicco90

    chicco90 3 Ağu 2020

    Bu rotayı takip ettim  Daha fazlasını göster

    Sempre bello questo tracciato.
    Devo provare anch'io il tratto nuovo.
    Ciao

  • Fotoğraf: Elena Sofia

    Elena Sofia 3 Ağu 2020

    Bellissime foto!

  • Il Necchi 4 Ağu 2020

    Bu rotayı takip ettim  Daha fazlasını göster

    Fatta un paio di volte. Merita.

  • Fotoğraf: tabita85

    tabita85 4 Ağu 2020

    Me la segno per una prossima uscita. Grazie.

  • Marco Bassi 4 Ağu 2020

    Bu rotayı takip ettim  Daha fazlasını göster

    Facile. alla portata di tutti e scalabile quanto si vuole.

  • Bellimbusto78 4 Ağu 2020

    Grazie per la segnalazione. La proverò .

  • Fotoğraf: Stefanom75

    Stefanom75 4 Ağu 2020

    Bu rotayı takip ettim  Daha fazlasını göster

    Abito in zona e faccio alcuni tratti almeno una volta a settimana. Facile per tutti.

  • Fotoğraf: melbalab

    melbalab 4 Ağu 2020

    Bella. Noi da zogno siamo arrivati fino a bergamo alta e poi tornati. La prossima volta proveremo ad arrivare fino al laghetto.

  • Fotoğraf: dapafelo

    dapafelo 4 Ağu 2020

    Ora troppo caldo ma a settembre lo farò, con una buona city bike si fa? Grazie

  • Fotoğraf: alfiere nero

    alfiere nero 5 Ağu 2020

    Si può fare con qualsiasi bici, ma ci sono un paio di strappetti in salita che richiedono un cambio rapido.
    Ciao.

  • Stefano D. 31 Eki 2020

    Bu rotayı takip ettim  Daha fazlasını göster

    Fatto il giorno 30 ottobre 2020
    Sono partito dalla città di Bergamo dove si può già iniziare a percorrere la ciclabile sul tracciato della vecchia ferrovia della Val Brembana.
    Percorso sempre bello e suggestivo. In questa stagione gran parte del tracciato rimane all'ombra.

    Qualche nota:
    - il tratto da Ambria a San Pellegrino è chiuso per frana. Ci stanno lavorando e ci vorrà un paio di mesi.
    Nel frattempo bisogna percorrere un tratto della statale SS470.

Bu rotaya veya rotayı